Serve aiuto? tel. +39 0882 421818
Carrello Carrello 0 Prodotti

Scegliere la giusta confettata: i nostri consigli sul fai-da-te

Pubblicato: 08/03/2017 14:00:18
Categorie: Anniversario , Battesimo , Comunione , Laurea , Matrimonio , Nascita

Come scegliere il confetto giusto per ogni evento? Come realizzare un angolo confetti perfetto? Se non sapete da dove cominciare per essere impeccabili seguite alcune dritte di Atelier Creative!

La confettata costituisce un elemento immancabile nelle ricorrenze più importanti, presente non solo in feste di matrimonio, ma anche di battesimo, comunione, cresima, laurea e anniversari.

L’angolo dei confetti sta diventando un momento sempre più originale e personalizzato in ogni evento speciale. Scegliere la giusta combinazioni di gusti, colori, forme e addobbi in sintonia con tutto l’allestimento della cerimonia non è cosa da poco e si corre spesso il rischio di commettere qualche errore di stile nella scelta degli abbinamenti giusti.

Ecco alcuni suggerimenti da seguire per:

  • Matrimonio: solitamente il tavolo per la confettata è posto all’uscita della location del ricevimento, vicino a quello delle bomboniere. La scelta dei gusti dei confetti può essere vasta: ormai ne esistono diverse varietà, particolari anche per forma e colore. Per la scelta si consiglia di valutare la stagione delle nozze: i gusti alla frutta, per esempio, saranno certamente più apprezzati durante la stagione estiva. L’allestimento del tavolo dei confetti si basa su molti aspetti: la scelta di un tema, di un colore in particolare, degli addobbi floreali.

  • Battesimo: in questo caso la scelta del colore ricade sul classico rosa o azzurro. Anche il bianco, con dettagli monocolore (fiocchi o nastri), può risultare adatto ed attualmente è la scelta più in voga.

  • Laurea: il colore d’obbligo è il rosso. Per la decorazione del tavolo si può ricorrere a vari dettagli: utilizzare, per esempio, delle coccinelle può essere beneaugurante, in quanto simbolo portafortuna.

  • Prima Comunione, Cresima: per queste ricorrenze il bianco rappresenta il colore sacramentale. Può essere alternato con colori tenui come il glicine o il blu.


Tenendo presente questi accorgimenti, potete sbizzarrirvi nel realizzare le vostre confettate fai-da-te, affidandovi alla vostra creatività e manualità.

Scegliete con cura i contenitori. Le tipologie a disposizione possono essere diverse: dai sacchetti di stoffa ai bauli alzate in vetro facilmente acquistabili online sui siti dedicati alle ricorrenze. Abbinate le decorazioni del tavolo dei confetti ai contenitori da voi scelti, arricchiteli con porta gioie, perle, cestini in vimini a seconda dello stile scelto. Abbinate tutto con colori a tema, alternandone al massimo due o tre.

Se avete scelto gusti diversi per i confetti, sarebbe utile realizzare dei cartellini segna gusto coordinati a quelli realizzati per il tableau de mariage o per i tavoli dei commensali.

Non dimenticate i conetti portaconfetti per consentire agli ospiti di degustare queste prelibatezze chiacchierando con gli altri ospiti e i cucchiai d’argento da riporre nei contenitori. 

Per il resto affidatevi alla vostra fantasia e al vostro gusto!

Post simili

Condividi

Questo sito utilizza Cookie di profilazione anche di terze parti per inviare materiale informativo in linea con le tue preferenze.
Continuando a navigare sul sito, scorrendo con il mouse in alto e in basso accetti il loro utilizzo per una esperienza di navigazione migliore.
Per chiudere questo popup clicca sulla X a destra.