Serve aiuto? tel. +39 0882 421818
Carrello Carrello 0 Prodotti

L'auto degli sposi: che modello scegliere?

Pubblicato: 07/09/2016 14:45:58
Categorie: Matrimonio

Per il giorno delle nozze la scelta dell’auto che accompagnerà gli sposi è un’occasione particolare per guidare qualcosa di sfizioso, come auto da sogno, magari d’epoca o moderne e lussuose. Solitamente ci si rivolge ad un noleggiatore o a qualche parente che ne possiede una.

Spesso però ci si chiede come scegliere l’auto giusta per il proprio matrimonio e quali siano gli aspetti importanti da prendere in considerazione per non sbagliare.

Le tipologie a disposizione sono diverse: dalle auto d’epoca (Rolls Royce Princess, Bentley S1, Maggiolino Cabrio, Fiat TopolinoBalilla) alle carrozze con cavalli; dalle vetture minimal alle auto di lusso (Ferrari, Lamborghini, Porsche, Limousine).

 Per giungere ad una scelta però bisogna tenere in considerazione alcuni aspetti più pratici:

Stile del Matrimonio. Il modello dell’auto deve essere scelto seguendo lo stile delle nozze, quindi meglio evitare qualcosa che stoni con il tutto. Un auto d’epoca, per esempio, è adeguata per un matrimonio classico e formale. Per delle nozze più informali potrebbe andar bene un maggiolino e un’auto sportiva come la Ferrari.

-  Location del ricevimento. Bisogna valutare il percorso per arrivare alla cerimonia, scegliendo il modello di auto in base anche alla conformazione delle strade. Una limousine, ad esempio, non è adatta per percorrere piccole stradine strette.

 - Abito Sposa. Se la sposa indossa un abito sobrio e poco vaporoso, può andare bene un’auto con abitacolo ridotto. Se lo strascico è lungo e ingombrante sarebbe opportuno avere un modello di auto più ampio e comodo, per evitare di stropicciarlo.

Per quanto riguarda le decorazioni, l'esterno dell'autovettura può presentare qualche addobbo in tulle, rispettando lo stile del matrimonio. I fiori andranno posizionati sul pianale tra lo schienale posteriore e il lunotto.

Inoltre bisogna tener presente che un’auto a due posti è permessa solo dopo la cerimonia, per il tragitto dalla casa della sposa al luogo della cerimonia il galateo, invece, richiede di adottare un’auto classicaLa sposa si siede sul sedile posteriore destro e alla sua sinistra prende posto il padre. Viene aiutata ad uscire dall'auto dal padre stesso che le offrirà il braccio. All'uscita dalla chiesa lo sposo può mettersi alla guida dell'auto; in questo caso la sposa sarà al suo fianco. Quando invece c’è l'autista, gli sposi si accomodano sul sedile posteriore: lui aiuterà lei a prendere posto a sinistra per non creare alcun impaccio e poi le si siederà accanto girando dietro alla macchina. In nessun caso la sposa deve essere costretta ad aprire lo sportello.

Il percorso verso la loro nuova vita è appena cominciato!

Post simili

Condividi

Questo sito utilizza Cookie di profilazione anche di terze parti per inviare materiale informativo in linea con le tue preferenze.
Continuando a navigare sul sito, scorrendo con il mouse in alto e in basso accetti il loro utilizzo per una esperienza di navigazione migliore.
Per chiudere questo popup clicca sulla X a destra.